Una grande amica oltre che una cuoca sopraffina: va a Valeria Piccini il Premio alla Carriera RistorExpo 2019!

“Abbiamo conosciuto Valeria Piccini durante una delle prime edizioni di Ristorexpo: quando ancora la mostra muoveva i suoi primi passi, lei era già una professionista affermata, alla sua seconda stella Michelin. In questi anni ha saputo distinguersi per la professionalità e per l’altissimo livello della sua cucina. Oltre che una grande cuoca Valeria è un’eccellente insegnante: nel suo ristorante fa crescere giovani cuochi a cui sa trasmettere oltre che la tecnica anche la passione per questo mestiere. Per questo Ristorexpo conferisce a Valeria Piccini il premio alla carriera 2019.”

È questa la motivazione grazie alla quale Valeria Piccini si aggiudica il riconoscimento che RistorExpo riserva ogni anno allo chef che più di ogni altro è stato capace di fare della propria arte un patrimonio di tutti.  Con la sua cucina, infatti, Valeria diffonde in Italia e nel mondo un esempio eccellente del mangiar bene tipico del nostro Bel Paese.

Un riconoscimento dovuto, per una grande donna della cucina italiana. Chi tra i vicoli ciottolati del centro storico di Montemerano (GR), nel suo ristorante “da Caino” – doppia stella Michelin -, abbia avuto l’onore di assaggiare i suoi piatti, non potrà che concordare con la scelta di RistorExpo di premiarla! Spetta quindi a Valeria Piccini dare il via a questa XXII edizione con il tradizionale taglio del nastro: W RistorExpo!