MASTERCLASS

Le masterschool di cucina
con le masterclass di Ristorexpo

Masterclass con lo chef

Davide Caranchini

Materia | Cernobbio (CO)

PIÙ INFO
Davide Caranchini, classe 1990, nonostante la giovane età ha già conquistato l’ambito traguardo della stella Michelin e un posto nella classifica dei 30 Under 30 di Forbes. Dopo gli anni di formazione presso l’istituto alberghiero e le prime esperienze di successo durante le olimpiadi della cucina in Germania, parte per Londra dove lavora al Maze di Gordon Ramsay, Le Gavroche di Michel Roux Jr, ed in seguito a Copenaghen presso il Noma. Qui si appassiona di erbe spontanee e comincia a delineare i tratti più caratterizzanti della sua attuale cucina. Dopo l’esperienza al Noma, il ritorno in Italia e l’apertura a Cernobbio, sul lago di Como, del ristorante Materia. Il locale, di impronta nordica, minimale, è una sintesi virtuosa delle esperienze oltre confine e della tradizione locale. Binomio molto importante per Davide quello tra tradizione ed esperienza, che si concretizza non solo nella sua cucina ma anche nella cura quotidiana della Serra Materia. Situata in Valmurea, presenta più di 100 specie differenti di erbe, spezie e piante aromatiche provenienti da tutto il mondo.

Masterclass con lo chef

Matteo Ugolotti

L’ambasciata | Quistello (MB)

PIÙ INFO
Matteo Ugonotti, del ristorante L’ambasciata di Quistello, in provincia di Mantova. Matteo Ugolotti, da Parma, ha mosso i primi passi in cucina presso il Ristorante “Parizzi” per poi entrare a far parte della brigata dell’Ambasciata dal 2001 al 2005, diventandone responsabile di cucina. In seguito ha intrapreso diverse attività proprie, tra cui la Trattoria “Ai Due Platani” a Parma e tre “Pop Restaurant” a Copenaghen che lo hanno portato ad ottenere numerosi riconoscimenti, tra i quali il “Miglior tortello di Zucca” e “Pasta Fresca” (dal 2010 al 2013) con Slow Food, “Risotto World Champion” (2016 e 2017). Il passo successivo a New York, con una nuova esperienza come Chef presso “Dr Smood The Health Company”.

Masterclass con lo chef

Carlo Cracco

accompagnato dallo chef

Luca Sacchi

Ristorante Cracco | Milano

Premio alla Carriera Ristorexpo 2022 allo chef Carlo Cracco. Ha consegna il premio lo chef Herbert Hintner

PIÙ INFO
Carlo Cracco è uno degli chef più amati e conosciuti del panorama nazionale ma anche un professionista di grande talento. Fin da piccolo appassionato di cucina, ha tra i suoi maestri più illustri Gualtiero Marchesi e Alain Ducasse. Nella sua carriera ha collezionato numerosi riconoscimenti tra cui tre stelle Michelin ottenute alla conduzione dell’Enoteca Pinchiorri a Firenze con Annie Feolde, una stella a Le Clivie di Piobesi e due stelle a Cracco Peck a Milano. La conquista del grande pubblico arriva nel 2011, con la partecipazione alla celeberrima trasmissione MasterChef Italia su Sky, dove è giudice fino al 2017. Oggi gestisce diversi locali tra cui, il Ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele a Milano. Nel luglio 2021 ha inaugurato a Portofino il suo primo ristorante completamente senza carne, annunciando di aver drasticamente ridotto la carne anche nei menù dei suoi ristoranti di Milano. Con Carlo Cracco, sul palco di Ristorexpo, Luca Sacchi, chef del ristorante Cracco in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.

Masterclass con

Nicola Robecchi, Delfino Sisto Legnani, Tommaso Albonetti

Wilden Herbals

PIÙ INFO
Nicola Robecchi, Delfino Sisto Legnani, Tommaso Albonetti sono i fondatori di “Wilden” che, si legge sul sito web è un atto d’amore nei confronti della natura, un ritorno al “selvaggio” attraverso una gamma di prodotti a base di erbe, capaci di infondere benessere e sostenibilità. In soli quattro anni di attività il team di Wilden vede condividere sempre più la propria filosofia che fa della lentezza e della riscoperta delle erbe gli ingredienti per riassaporare la capacità di prendersi il giusto tempo. “L’esperienza” di Wilden è la pratica di apprezzare un ingrediente con tutti i sensi e la loro Masterclass ci avvicinerà in maniera olistica al mondo delle erbe da consumare in cucina o come infusione.

Masterclass con lo chef

Diego Rossi

e con

Enricomaria Porta

La Concorrenza | Milano

PIÙ INFO
Diego Rossi ed Enricomaria Porta gestiscono insieme ad un terzo socio l’Osteria alla Concorrenza di Milano. Il primo, forse il più celebre dei tre soci del locale grazie alla sua osteria contemporanea Trippa, realizza con la Concorrenza il sogno di aprire il locale di una volta, dove si fanno trascorrere le ore bevendo vino. In questo luogo dove l’ambiente, a partire dall’insegna sull’ingresso, è decisamente caratterizzante, vengono offerti solo prodotti con un valore etico, fatti un certo modo, senza o con pochissimi conservanti. “Se mangio così, è chiaro che bevo anche così” è solito dire Diego Rossi e qui tutto gira attorno al vino; non c’è una cucina, ma è come una tavola fredda. Il comfort è anche nel recupero del rapporto umano: un oste competente che sa spiegare le bottiglie che offre. E’ questo il ruolo di Enricomaria che ha riposto il suo sogno nella Concorrenza lasciandosi alle spalle un lavoro in azienda.

Masterclass con

Luca Picchi

Bartender del Caffè Gilli di Firenze

Dal trash al trandy
come raccontare e “riproporre” i peggiori cocktail della miscelazione moderna.

PIÙ INFO
Uno spaccato a tratti anche autobiografico, che racconta la genesi di un periodo che gli storici del bar classificano come DARK AGE OF COCKTAIL. Si tratta di un percorso storico che analizza anche l’evoluzione dei mezzi di comunicazione, le tecnologie, il marketing, le mode e le tendenze tra gli anni 60 e gli anni 90.

Assaggio finale di due drink

Presenta:

  • Tinto (Nicola Prudente), Conduttore Decanter Rai Radio2 e Mica Pizza e Fichi La7

Masterclass con lo chef

Cristiano Tomei

L’imbuto | Lucca

PIÙ INFO
Cristiano Tomei, cuoco – come ama definirsi – e volto televisivo note e amato, è un amico di Ristorexpo, sempre presente nelle ultime edizioni e a Ristorexpo ama confrontarsi soprattutto coi giovani e trasmettere loro la sua passione per un lavoro che considera unico e straordinario. Toscano doc, classe 1974, apre il suo primo ristorante a 27 anni direttamente in spiaggia per poi trasferirlo nel centro di Viareggio e infine a Lucca, dove oggi dirige oggi un’affiatata brigata di cinque persone e dove ha guadagnato la sua prima stella Michelin nel 2014. Nonostante i suoi piatti siano incentrati su gusti semplici ma originali insieme, non mancano le follie, come la carne macinata cruda che viene servita con grasso cotto e un pezzo di corteccia d’albero a fare da supporto. Una personalità come quella di Cristiano non poteva passare inosservata allo show biz e così, dopo una partecipazione a MasterChef Magazine, è stato arruolato da DMAX come giudice del programma I Re della Griglia, con Chef Rubio e dallo scorso novembre, è giudice con Alessandro Borghese e Gennaro Esposito della gara gastronomica in onda su TV8, Cuochi d’Italia.

Masterclass con lo chef

Riccardo Gaspari

San Brite e El Brite de Larieto | Cortina d’Ampezzo (BL)

PIÙ INFO
Riccardo Gaspari è lo chef dei ristoranti San Brite e El Brite de Larieto a Cortina d’Ampezzo. Una cucina che nasce orgogliosamente dalla stalla per arrivare alla Stella Michelin. Questo, in sintesi il percorso di Riccardo Gaspari che si è avvicinato ai fornelli per far colpo su una ragazza ha lavorato con Massimo Bottura per poter affinare le tecniche di cucina, sala e gestione. “El Brite de Larieto” (la malga nel lariceto), il ristorante di famiglia con vista sulle Tofane, è il terminale di una piccola filera che parte dalla stalla e passa dal caseificio per approdare sulla tavola.

Masterclass con lo chef

Mauro Elli

Il Cantuccio | Albavilla (CO)

PIÙ INFO
Mauro Elli è un’istituzione nel panorama della ristorazione italiana e una colonna portante di Ristorexpo. Una Stella Michelin, sintesi e coronamento di un percorso fatto di formazione, esperienze importanti sia in Italia che all’estero, talento e tantissima passione. Una passione che lo spinge ad esplorare percorsi sempre nuovi; non a caso Mauro si divide fra la cucina del suo Cantuccio ad Albavilla, gli impegni nelle numerose associazioni di cui è parte attiva e nella scuola. Oltre alle docenze presso alcuni fra i più rinomati istituti alberghieri del territorio, ha insegnato presso la prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA a Colorno, del Maestro Gualtiero Marchesi. Scopritori di giovani talenti, a Ristorexpo 2019 Mauro Elli presentai due chef emergenti Pietro e Alessandro Longhini, che con la mamma, Stefania Sem, gestiscono l’Osteria 99 di Chiesa Valmalenco. L’Osteria è luogo incantevole e accogliente, dove la tradizione locale si mescola con la voglia di nuovo dei giovani chef.

Masterclass con lo chef

Andrea Casali

Kitchen | Como

PIÙ INFO

Andrea Casali è il giovanissimo chef del ristorante stellato Kitchen di Como. La cucina per Andrea è qualcosa di familiare, fin da quando era bambino e giocava tra i fornelli con la mamma e la nonna. Dopo la prima formazione al Centro di Formazione Professionale di Como arriva la prima esperienza ad Alba da Enrico Crippa. “Lì ho capito che volevo fare alta ristorazione e ho mandato il curriculum ai Tigli a Lago, da Caffara, che poi sarebbe diventato I Tigli in Theoria – racconta Andrea Casali – Lui è stato il mio Maestro e mi ha fatto crescere tanto”. Da lì il Kitchen, cui è approdato tre anni fa, e dove propone una cucina dinamica, tradizionale ma innovativa.